vection prototipazione virtuale tecnologie xr

PROTOTIPAZIONE VIRTUALE: COME RIDURRE L’ERRORE UMANO E I COSTI CON LE TECNOLOGIE XR

La prototipazione virtuale è entrata nei processi di progettazione e produzione delle industrie manifatturiere portando notevoli vantaggi, come ridurre l’errore umano e i costi derivanti da rework o modifiche.

Le tecnologie che fanno parte dell’Extended Reality (XR), ovvero la Realtà Virtuale (VR) e la Realtà Aumentata (AR), permettono di creare prototipi digitali che possono essere analizzati e modificati senza dover materialmente costruire l’oggetto.

Cosa significa introdurle in azienda e in che modo possono migliorare il design process di prodotto?



vection prototipazione virtuale rapida vr


Perché è necessaria la prototipazione rapida con VR

Le fasi di progettazione possono presentare numerose sfide per i professionisti coinvolti.

In primis designer e ingegneri durante l’elaborazione possono non accorgersi di correzioni necessarie al modello, che poi inevitabilmente emergono solo dopo aver realizzato il prototipo fisico.

La presenza di errori e la revisione del progetto comporta ovviamente uno spreco di tempo e soldi.

Tra i fattori che possono determinare questi errori, vi sono principalmente:

  • l’utilizzo di tecnologie 2D obsolete;
  • la gestione “frammentata” e in più tempi del progetto, ad esempio attraverso la successiva importazione del modello CAD in un programma 3D per design review;
  • la realizzazione posticipata di un modellino di cartone in scala 1:1, che però non rispecchia realmente tutte le caratteristiche del prodotto.

Usare le extended technologies, in particolare la virtual reality, permette di risolvere queste criticità e non solo dal punto di vista della design review.



vection prototipazione virtuale tecnologie vr vantaggi


Vantaggi della prototipazione in realtà virtuale

La prototipazione con realtà virtuale e, in generale, l’extended technologies portano i seguenti vantaggi nel design process e progettazione di prodotto:

  • si prendono decisioni migliori nella fase di elaborazione.
    Per esempio, si possono valutare gli spazi e ingombri con assoluta precisione;
  • le modifiche al progetto sono più facili e veloci.
    Con la virtual reality, ad esempio, una superficie curva come la bombatura di una barca può essere modificata semplicemente selezionando il volume e girandolo, mentre con i programmi tradizionali l’operazione è molto più complessa e macchinosa;



vection prototipazione virtuale tecnologie xr vr


  • la possibilità di lavorare in più persone contemporaneamente allo stesso modello. Con le soluzioni realtà virtuale di ultima generazione, aumenta la collaborazione, con riduzione notevole dell’errore umano e della complessità lavorativa, perché tutti i professionisti che lavorano al progetto possono agire sul modello;
  • spariscono costi e tempi di prototipazione. Non serve il prototipo fisico, perché la VR dà già una visione effettiva di come sarà il prodotto, permettendo anche di interagire con esso in tempo reale;
  • La virtual reality abbinata a strumenti come SolidWorks permette di mostrare le parti progettate che si sovrappongono, in questo modo è possibile eseguire correzioni preventive ed evitare la localizzazione dell’errore a prototipo già eseguito, accorciando di molto i tempi di produzione.

Vection supporta le aziende di numerosi settori, tra cui il manufacturing, nel percorso di ottimizzazione processi.

Grazie alle tecnologie di realtà virtuale, realtà aumentata e 3D, Vection propone soluzioni personalizzate che riducono drasticamente i tempi di design prodotto o elaborazione progetto.

Vuoi saperne di più?

Di David

Condividi Questa Storia, Scegli la tua Piattaforma!